lunedì 14 dicembre 2015

porta santa

è stretta la porta da attraversare

62 commenti:

  1. mmhhh... sibillino,come sempre. qui ci sono i monti sibillini !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me pare tutt'altro che enigmatico

      Elimina
    2. certo, l'hai scritto tu !
      ma gli altri non stanno nella tua mente. casomai si sforzano di comprendere.
      The lunatic is on my mind. E' un verso di una canzone.

      Elimina
    3. senza volere sei in tema: sforzatevi di passare per la porta stretta

      Elimina
    4. Chi noi? Io? Pensa per te.
      stai bene antonypoe?
      io sono un' ingrata....credo. divento piu...' religiosa quando non sto bene.

      Elimina
    5. Silvy http://digilander.libero.it/BrAINsTeW/vaffanculo.swf

      Elimina
  2. ma quale porta ? la porta di casa tua ??? ah ah !
    non è stretta, non ci provare !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la porta di casa mia! come ti vengono in mente? :)

      Elimina
    2. ah parlavi della porta del paradiso? o delle porte che apre il santopadre ? in questi giorni è tutta una apertura di porte...!

      Elimina
    3. Ossignore la nella e' molto spirito-sa ultimamente....a modo suo vuole farci capire che non e' il vero antony.??..ma grazie...
      O forse non e' lei la vera nella....ma lo e' mai stata?? Forse si forse no.. :-D

      Elimina
    4. nel@ non solo di quel paradiso

      Elimina
    5. per me la porta è sempre aperta. ma resta stretta.
      sì, qui

      Elimina
    6. insomma tocca provarla... ;-)

      Elimina
  3. Se si riferisce alla" apertura" di giustizia condivido...anche per quella Divina....per la mmisericordia dipende dai vissuti.

    RispondiElimina
  4. E tu chiuditi a chiave....si sa mai di questi tempi.
    La parte simbolica non mi ha mai interessato e' molto scenografica questo si. Finalmente hanno aperto le vere porte.....e le chiese hanno cambiato aspetto e colore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le vere? non mi risulta

      Elimina
    2. cosa sono le vere porte ?

      Elimina
    3. nel@ potrebbero essere quelle dell'anima

      Elimina
    4. ma sei troppo religioso dai !

      Elimina
    5. troppo è decisamente troppo :)

      Elimina
  5. Micio..eh.....parliamoci chiaro per me una vera chiesa e' quella del mio paese....ne so abbastanza di quello che fanno...i " nomi delle chiese sono dettate dagli uomini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. parliamoci pure chiaro. ho vissuto in tanti posti e ho trovato pochi e limitati riscontri

      Elimina
    2. Ho vissunto....parlo di presente. Oggi sono cambate molte cose.
      ho capito che lui oggi è assente..lo sostituisci tu?

      Elimina
    3. ah c'è stata una sostituzione ? ah ah ! era ora !...

      Elimina
  6. Nemmeno dei ninnoli....ma forae non mi conprendi bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, non capisco diverse cose. per esempio questo riferimento ai ninnoli

      Elimina
  7. Avevo leggermente intuito...il vero capisce anche troppo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I niinnoli sono le cose intutili, di facciata.
      Ci sono anche nelle chiese....

      Ps antonypoeeeee perche hai cancellato la mail che mi hai mandato?
      L' ho letta comunque, sallo! :-)

      Elimina
    2. Sempre ammesso che tu l' abbia fatto.
      ciao, notte. Ora ho da fare.

      Elimina
    3. so cosa sono i ninnoli. non capisco il riferimento.
      se te l'ho mandata è perché la potessi leggere

      Elimina
    4. ....uffaaaa...il riferimento di certe chiese.... chiese di facciata si intende e di conseguenza dei ninnoli che ci stanno dentro...di cose....di persone...scegli tu

      E allora qualcuno ha pensato bene di farla sparire

      Elimina
    5. dubito molto che sia andata così

      Elimina
    6. ora sei pure mago ? la spedisci e la fai sparire ??

      è tutto un trucco allora ?!?!

      Elimina
    7. ^_^ No, le fanno sparire da me...cosa crede di dubitare lo sa solo lui.

      Elimina
    8. Silvi - http://digilander.libero.it/BrAINsTeW/vaffanculo.swf

      Elimina
  8. il vero è ciò che si tocca con mano, san tommaso

    RispondiElimina
  9. "Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che mena alla perdizione, e molti son quelli che entrano per essa. Stretta invece è la porta ed angusta la via che mena alla vita, e pochi son quelli che la trovano" (Matteo 7:13-14).
    Sei in fase mistica? Forse il Natale?

    RispondiElimina
  10. Ma va?? Urka ha parlato la sacerdotessa, sta aiutando il nuovo blogger selezionato da lei? Mah! Oppure e' lei che prende il posto degli altri che ha fatto scappare?? Potrei fare un elenco di blogger
    sono quasi certa che anche il vero Gus non ci sia piu. Mi avrebbe pubblicato i commenti come ha sempre fatto. Troppo tempo e' passato. Lui non
    c' e' piu...
    Ho deciso dopo natale, di andare a novara a trovare due persone....,:-) questa storia deve finire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SILVI - Troccola (Z) vedi di farti passare l'idea di venirmi a rompere il cazzo perchè non è aria. Detto questo prendi un candelotto di dinamite acceso e usalo al posto del tampax, perchè sarà l'unica botta di vita che potrai avere.
      Ihihihihihihih altro che botta di vita in montagna!
      L'autentica, inimitabile e ineguagliabile Farfalla Legger@
      PS dopo Natale per me puoi anche andare a fanculo

      Elimina
  11. "Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che mena alla perdizione, e molti son quelli che entrano per essa. Stretta invece è la porta ed angusta la via che mena alla vita, e pochi son quelli che la trovano" (Matteo 7:13-14).
    Sei in fase mistica? Forse il Natale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. natale per me è un giorno qualunque. è il mio spirito, quello con cui vivo ogni giorno. ciao

      Elimina
    2. Quello che non capisco è il tuo fare riferimenti a scritti religiosi se, come dici, sei ateo. Forse un ripensamento chissà

      Elimina
    3. sempre per me e per precisare: non considero la bibbia un testo sacro. lo definirei un testo religioso in senso lato, ovvero d'interesse spirituale

      Elimina
    4. e non sono ateo ma agnostico. nessun ripensamento ma una costante riflessione

      Elimina
    5. Me ne compiaccio davvero della tua riflessione costante ...da buona credente. Buona giornata a te.

      Elimina
  12. infatti io ti trovo troppo evangelico

    RispondiElimina
  13. e per fortuna dimagrita ah ah !!! ci passo bene...

    RispondiElimina
  14. Pma perché scegliere se,pre il cammino più difficile perché? Sempre una continua mortificazione! Suvvia prendete la strada larga e facile una volta almeno una volta e giubilate !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esagerato parlare di mortificazione. il cammino "difficile" è quello che riserva le maggiori soddisfazioni. inoltre non impedisce di percorrere alternative

      Elimina
  15. La porta da attraversare può sembrare stretta ma in realtà il passaggio è possibile ed anche facile : a che servirebbe quindi una porta tanto larga?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. facile magari no, ma percorribile

      Elimina