mercoledì 22 marzo 2017

koinè

un piano dove la diversità è conoscenza profonda, comprensione

36 commenti:

  1. La diversità? Orientamento con deviazione.
    Alessandro magno, esempio, era sposato 3 volte poi..io comprendo il male che hanno subito. La conoscenza è soprattutto l' intelligenza di superarsi..ossia la rinuncia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da ieri sera sto riflettendo sulla rinuncia.
      preferisco deviazione orientata, ovvero caratterizzazione. quel che rileva eventualmente è la consapevolezza

      Elimina
  2. E l' hai capito a 60anni? Compatisco. Comprendo chi gli sta vicino. Perché questi "ometti" soli non sanno stare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. commento fuori luogo

      Elimina
    2. No sono dentro al blog .
      Perché?

      Elimina
    3. parliamo di cose diverse. e la domanda-supposizione lo è assolutamente

      Elimina
    4. Di che parli tu? Lascia la libera interpretazione dove ti conviene... noo?

      Elimina
    5. E cosa hai dedotto sulla rinuncia? Attento bene a cosa comporta e ancora peggio la non..

      Elimina
    6. convenienza: per me da "convenire". mi pare che tu stia liberamente commentando

      Elimina
    7. anche sulla rinuncia ci sono diverse considerazioni e distinguo da operare

      Elimina
  3. Sono le persone più sciocche ridicole che io abbia mai conosciuto. O di qua o di là. Niente noia in depressione. Forse masochismo..perché, penso, faccia male.
    Posso essere scurrile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è strettamente necessario :)

      Elimina
    2. Strettamente? Mavala' conosco certi "animali" da battaglia

      Elimina
    3. Strettamente? Mavala' conosco certi "animali" da battaglia

      Elimina
  4. Sono le persone più sciocche ridicole che io abbia mai conosciuto. O di qua o di là. Niente noia in depressione. Forse masochismo..perché, penso, faccia male.
    Posso essere scurrile?

    RispondiElimina
  5. Ti diverti vero antonypoe.
    Ma credo che non si può non trovare chiavi molto importanti....eventualmente è la consapevolezza. 🙄 sorrido

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica tanto pensandoci bene. Per fortuna sono rimasta in macchina. L' ho fatto per te. Io n9n ho paura di nulla.

      Elimina
    2. non so di che parli. ma per me no, non l'hai fatto

      Elimina
  6. una relazione ideale. rarissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando la diversità diventa un valore.

      Elimina
    2. sì. ma per me quasi la regola :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. un valore lo è sempre o quasi. poi è da valorizzare :)

      Elimina
  8. Sono più che d'accordo con te. Nel mio bar-libreria lavorano due extracomunitari, di cui una donna marocchina. Stare con lei, ascoltarla è davvero un arricchimento personale
    Buon proseguimento di giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ottimo esempio di arricchimento attraverso la diversità!!!!

      Elimina
    2. sì, mi rendo conto. anche se il dialogo non è facile in genere

      Elimina
    3. Credimi è più facile il dialogo con gli extracomunitari che non con gli italiani che da quel che ho potuto constatare hanno dimenticato quando erano loro stessi poveri...

      Elimina
    4. dipende da che tipo di dialogo. ne ho conosciuti personalmente parecchi di extracomunitari

      Elimina
    5. Logicamente io non mi riferisco al dialogo superficialotto.

      Elimina
    6. neppure io mi riferivo a quello

      Elimina
  9. Hai un bar-libreria??? Fantastico!!!!😳👏🏼👏🏼👏🏼

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico davvero, ho realizzato un mio sogno di gioventù.
      https://farfallaleggera07082014.wordpress.com/2016/10/27/e-voila/
      Dolce notte a te.

      Elimina
    2. bel sogno. brava ! complimenti !!

      Elimina
    3. Ho letto !! ma è fantastico !! auguri!!! troppo bella questa cosa !!! davvero.

      Elimina