giovedì 4 maggio 2017

precisazione

per la precisione io distinguo anche la noia dal tedio

19 commenti:

  1. oh davvero? e che differenze hanno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fornisco con l'occasione l'ennesima precisazione: si tratta del mio linguaggio. allo scopo, nelle intenzioni, di facilitare il dialogo e la comprensione. con risultati spesso opposti :)
      ma non ho pretese di sorta.
      noia: fastidio.
      tedio: inquietudine psicologica.
      quel che conta di più sarebbe la gradazione: il fastidio può essere piccolo e l'inquietudine uno stato d'animo patologico

      Elimina
    2. quando ti spieghi bene ti riesce di farti capire.
      interessante disquisizione. aggiungo: il tedio può diventare noia.

      Elimina

    3. Non esiste alcuna noia di giustizia. Se davvero si vuole credere.
      Se diventa patologico per qualcuno, vorrà dire che molti altri guariranno 😊
      Non ho alcuna illusione, ne speranza, Antonypoe, che tu possa capire (non comprendere) l' ultima mia frase...la più importante.

      Elimina
    4. La noia (termine derivato, come quello francese di ennui, dal latino in odio e ripreso dal provenzale noja, enoja, enueg) è uno stato di demotivazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'attività sostenuta da stimoli che si recepiscono come ripetitivi o monotoni ...per quelli come te che non ci sentono.

      Elimina
    5. tedio
      tè·dio/
      sostantivo maschile
      Senso di noia, profondo e quasi esistenziale ( sentire, provar t. di qualche cosa ), spesso doloroso, opprimente ( il t. delle ore d'attesa ; il t. di una lunga degenza a letto ).
      Tedio della vita, estrema stanchezza o cupa insofferenza.

      Insomma ti sei descritto bene.

      Elimina
    6. nell@ possono sconfinare

      Elimina
    7. lar@ ci sento ancora benissimo

      Elimina
    8. Spiegami l' ultima frase del commento delle 23.56

      Elimina
    9. l'ultima è sempre, in un certo senso, la più importante

      Elimina
    10. Spiega il concetto, l' essenza

      Elimina
    11. avevo capito, non era necessario che precisassi :)

      Elimina
    12. Stai invecchiando antonypoe..
      Come quei vecchietti visti in reparto terrorizzati che temono i medici e loro lo fanno di proposito.

      Elimina
    13. invecchio anch'io, come tutti, da un punto di vista fisiologico. questo non mi crea per il momento alcun problema. e non temo nulla, come ho già avuto modo di precisare molte volte

      Elimina
    14. Va bene non sei all' altezza Aspettiamo antonypoe...🙄 lui si che capirà 🙄

      Elimina
  2. "facilitare il dialogo"
    Quale dialogo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il dialogo. in generale.
      buon giorno

      Elimina
    2. Ah ecco! Buongiorno a te

      Elimina