martedì 22 agosto 2017

ritratto di james

i personaggi incontrati finora sono tutti decisamente originali, quando non eccessivi.
le loro considerazioni e espressioni spesso esagerate.
e tutti con un unico assillo: l'innamoramento.
alla sola condizione che non se ne innamori!
ti innamorerai di lei in tre giorni.
un aspetto e situazione che pare inevitabile.
addirittura una necessità e molto probabilmente un problema da risolvere

lunedì 21 agosto 2017

il programma di isabel

che si poteva fare, della miseria del mondo, in un programma di felicità personale?

giovedì 17 agosto 2017

regalare

derivazioni: rex (re) e/o gala (pompa).
in effetti le due cose possono abbinarsi: fare mostra di regalità.
regalare è prima di tutto una manifestazione della propria magnificenza


entrate e vi sarà dato

i ladri s'impauriscono vedendo le chiavi sulla porta

mercoledì 16 agosto 2017

sette volte "tu"

eccovi la cronaca saliente di un pomeriggio ferragostano.
giacosamente e illicamente, com'è ovvio, nel mio stile.
alla fine il conterraneo e cedolins hanno fatto piangere mammetta

conflittualità del provvedere

tutelare il comportamento degli sprovveduti o quello adottato da chi, a sua volta, provvede a tutelare?

venerdì 11 agosto 2017

vocazione

è per la vita.
per sempre, in un certo senso.
come gli orecchi, gli occhi e le mani delle statue

giovedì 10 agosto 2017

bambini

tempo istantaneo e tempo sospeso.
due bambini assai diversi.
james osservava tutto, ascoltava tutto con grande attenzione e un'espressione che non lasciava capire quanto ciò lo colpisse, lo trasportasse e, eventualmente, in quale direzione.
antony non vedeva nulla. a malapena sentiva, percepiva un brusio di sottofondo. perso nel gioco e completamente assorbito da fantasie così vive da rendere impossibile ogni altra sensazione

mercoledì 9 agosto 2017

un rapporto migliore

forse è possibile.
questo come ipotesi teorica di ricerca di una persona con particolari caratteristiche.
in realtà m'interessa molto più viverlo in un certo modo.
e non nutrire aspettative indebite e fantasiose, per non dire insensate

martedì 8 agosto 2017

fenomenologia dello spirito

sorge e tramonta come un grande astro su un piccolo cielo.
deboli ragioni dominate da eccessi sentimentali.
fragili emozioni assediate da presunte logiche

lunedì 7 agosto 2017

odore

mi sono svegliato per uno strano odore nell'aria.
ma non credo che dipendesse dalla visita onirica di nietzsche.
mi assicurava che nella fase finale della sua vita non era angustiato. solo interessato a cercare una soluzione logica che permettesse il salto creativo.
e quasi non si rendeva conto della contraddizione e dell'umorismo che il suo convinto atteggiamento mi ispirava

venerdì 4 agosto 2017

cinema

a volte mi addentro più in profondità nel mondo degli umani. è come andare al cinema e assistere alla proiezione di un film. senza poter scegliere il genere. talvolta non è neppure chiaro e si intrecciano la commedia col dramma e la farsa con la tragedia

giovedì 3 agosto 2017

letterati

datemi uno scrittore famoso, che abbia scritto opere anche divertenti e piacevoli, come lorenzini-collodi o dodgson-carroll, e che non avesse dei problemini psicologici o addirittura qualche fobia

mercoledì 2 agosto 2017

non c'è tre senza buy

non andando al cinema e non possedendo tv e altri strumenti tecnologici, non ho molte occasioni di vedere film. ma occorre sempre fare i conti coi proverbi. così, in poco più di un mese, ho visto-sentito ben tre film di fila con m.buy: al festival della lentezza hanno proiettato "questi giorni" di piccioni, su radio3 (il cinema alla radio) ho ascoltato "maledetto il giorno che t'ho incontrato" di verdone e, mentre svolgevo il servizio di supplente badante, ho visto in tv la parte conclusiva de "lo spazio bianco" di f.comencini

martedì 1 agosto 2017

paradosso

l'incompetenza di trump indebolisce il dollaro e, paradossalmente, favorisce, almeno nel breve termine, le imprese e l'economia americana

spesso

a volte ancora un po' stupisco di quanto spesso non venga capito quel che intendo dire