mercoledì 25 marzo 2020

martedì 24 marzo 2020

-2°

ieri tirava vento forte e ho preferito non venire in ufficio.
oggi una bellissima giornata limpida e fredda che invogliava la pedalata.
forse non riuscirò a essere molto presente fra voi in questo paio di giorni di proroga concessi, visto che ho da sistemare parecchie cose prima della chiusura imposta.
dal momento che, non possedendo strumenti tecnologici, non avrò possibilità di comunicare, lascio un caro saluto e ci rileggeremo più avanti, proseguendo il nostro piacevole dialogo a distanza.
presumibilmente, se tutto procede bene, tra un paio di settimane

venerdì 20 marzo 2020

mascheramento

il collega che sta nell'ufficio di fronte al mio s'è messo maschera antigas e guanti.
ma adesso , per capire quel che dice, devo andargli vicino

ferita di luna

sei ormai una cicatrice sottile, luna, lassù, poco più in alto dello strato di rosa

giovedì 19 marzo 2020

troppa cultura

dubito che possa accadere, se non con qualche eccezione.
io, lo ribadisco, mi considero molto ignorante.
e, anche volendo intendere la cultura in senso stretto, come erudizione di un certo tipo, che privilegia alcune materie (diciamo più nobili), ritengo di avere una cultura assai scarsa

medici per sbaglio

non so se la notizia sia vera.
ma, dati i precedenti, mi pare plausibile

peccati di gola

mentre facevo la mia solita golosissima colazione, tre volte la merla è venuta a beccare il chicco d'uvetta che lanciavo sul terrazzo