venerdì 17 luglio 2020

così funziona in italia

previdentemente ho inoltrato richiesta del "finanziamento liquidità" (quello con garanzia dello stato per il covid) tramite quattro istituti bancari.
ha funzionato: alla fine uno l'ha autorizzato, ottenuto la garanzia statale ed erogato.
dagli altri tre nessuna notizia. incagliati in qualche punto non precisato della procedura.
in un caso non trovano (così dicono) neppure più la pratica, tanto tempo è passato

manicomi (inferno del passato)

anche Naphta aveva visitato manicomi, anzi ricordava di aver visto un reparto agitati. in quel luogo gli si erano presentati scene e visioni sulle quali, dio mio, lo sguardo ragionevolissimo del signor S. e la sua influenza pedagogica non avrebbero certo fatto presa: scene dantesche, grottesche immagini dell'orrore e del tormento; i pazzi nudi accoccolati nel bagno perenne, in tutte le pose del terrore di spirito e dello stupore inorridito, alcuni che urlavano la loro pena, altri che, a braccia levate in alto con le bocche spalancate, emettevano un riso dov'erano mescolati tutti gli ingredienti dell'inferno

poco molto

mio suocero mangiava la pasta col pane.
gli piaceva poco la pasta o molto il pane?

giovedì 16 luglio 2020

isteria

"la sua voce!" gridò la zia zitella, e forti sintomi dell'accesso d'isteria numero tre si svilupparono immediatamente.
"non agitatevi, vi prego, signora cara" disse mister Tupman con grande dolcezza. "è una cosa da nulla, ve lo giuro"
"dunque non siete morto!" esclamò l'isterica signora "oh, ditemi che non siete morto!"
"non far la sciocca, Rachael" intervenne mister Wardle "a che diavolo serve che ti dica che non è morto?"
"no, no, non lo sono" disse mister Tupman "non ho bisogno di altro aiuto che del vostro. lasciate che mi appoggi al vostro braccio" e aggiunse in un bisbiglio "oh, signorina Rachael!"

rischio calcolato

inutile suonare il clacson (in ritardo).
sono perfettamente in grado di calcolare le rispettive velocità e di tagliarti la strada passando davanti al cofano con qualche secondo d'anticipo

esercizi

faccio roteare la testa una decina di volte in un senso e poi una decina nell'altro.
tutto ciò senza mani ovviamente

mercoledì 15 luglio 2020

turbamento

l'idea dell'aldilà lo turbava.
non per la speranza che ci fosse né per il timore che non ci fosse.
ma per la costernazione che potesse esistere