giovedì 26 maggio 2016

consumatori globali

più che accumulatori di beni, addensatori di desideri

34 commenti:

  1. Ciao Antonypoe, tu non mi conosci, e io solo per quello che hai scritto un anno a questa parte, perché Silvi riportava a volte riferimento al tuo blog. Silvi, una persona che mi ha fatto arrabbiare moltissimo, all’inizio in cui ho iniziato a conoscerla, perché la incontravo in un blog: da Gus. Era una persona possessiva nelle amicizie che frequentavano alcuni blog, mischiava in continuazione, molti fatti, parole, persone… era come se fosse sempre sulla difensiva, ovviamente attaccando chi secondo lei la derubava dei suoi pensieri, emozioni e verità Era comunque una persona che era sofferente , riguardo la sua salute, e lei cercava in ogni caso di dimostrarsi forte(e lo era) credo lo sia ancora ora. Questo ha causato una sorta di Tsunami,
    nel nostro piccolo mondo del Web, creando non poche vicissitudini, tra i nostri contatti frequenti, commentatori del blog. Forse non tutto il male vien per nuocere, perché la sua presenza come commentatrice , era per alcuni blogger, come la cartina moschicida: “ si doveva a tutti i costi attaccarla e distruggerla” infatti se tu avrai notato , via lei , non c’è più gioco. Non si divertono più. E’ normale secondo te questo atteggiamento, da parte da chi la attaccava a prescindere? Ti reputo una persona intelligente, affatto influenzabile, questo ho capito venendo a leggerti. Sei una persona per niente scontata ma sensibile.
    Volevo solo dirti queste cose .
    Ciao Antonypoe.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cos'è la normalità? esiste?
      naturalmente capisco le reazioni e l'atteggiamento dei tanti ai quali silvi non era "simpatica".
      in diversi casi reazioni provocate. e tuttavia a loro volta spesso esagerate e discutibili.
      pure a me silvi risultava sovente noiosa e confusionaria (per usare un eufemismo :).
      ma era, anzi è, prima di ogni cosa una persona, con una sua spiccata sensibilità e visione. non metterei tanto in risalto il divertimento. pur con tutte le polemiche, dissidi e malintesi, le sono grato di quel che ha voluto condividere.
      buon giorno e ciao

      Elimina
    2. ho provato a commentare sul tuo blog. ma non mi è chiaro il modo

      Elimina
    3. cose la normalita'? beh chi non lo e' non puo' capire.. ihih

      Elimina
    4. buon giorno e ciao....ahahah

      Elimina
  2. Grazie della risposta. Non ha niente di diverso il mio blog, si commenta come qui dal tuo.
    Buon fine settimana!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi sei riuscita a leggere il mio commento? io non ho trovato il pulsante da cliccare

      Elimina
    2. No , la risposta era qua sul tuo blog.
      Dani

      Elimina
    3. No , la risposta era qua sul tuo blog.
      Dani

      Elimina
    4. come vedi antonypoe non era cosi..
      .sbadato, per non dire altro.
      Occhio ai virus Daniela. Non e' Antonypoe. E' sempre lei..
      sai bene chi.

      Elimina
  3. Grazie della risposta. Non ha niente di diverso il mio blog, si commenta come qui dal tuo.
    Buon fine settimana!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco qualcuno avra capito che ora e' ..forse il terzo antonypoe
      ...Ihihi
      a buon rendere....cercate di guadagnare altrimenti niente vacanza...ihihi o utile provocare questo blog e' morto. Antonypoe, il vero ...io so dove'
      by by

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Ci sono personalità che esistono solo se disturbando sollecitano le peggiori reazioni negli altri. Entrano in un sito web, un blog, un forum, dapprima come gli altri, poi iniziano questa azione di disturbo totale, a cui si può reagire o attaccando, o abbandonando il sito in questione. Sono conosciute con la parola "trolls". Che ci vuoi fare Daniela, è il mondo ! tale e quale come nella vita reale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nellina daniela non ha commentato a te. fatti i ca...pperi tuoi.
      regolini eleonora hai un bel coraggio a prestare il tuo blog...e volto alla valeriona...ti rendi conto le figure di emme che ti fa fare? e non solo a te. ma ti paga bene? almeno quello..eh

      Elimina
    2. :-D facciamola guadagnare un pochetto...poretta...almeno un buon caffe' non si nega a nessuno...pora non la caca piu nessuno...^_^

      Elimina
    3. Ma allora ti chiami regolini eleonora... non lo sapevamo ancora come non sapevamo chi era silvana fossati...

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Silvana27/5/16 22:32

      Si puoi gridarlo forte. Non mi vergogno di me stessa come fai tu. Io non mi nascondo come franca olivieri..o oliveri.? Sappiamo che sei tu farfy. Ci vuole coraggio a prestarti un link, anche solo per 10 minuti.Tu fai solo danni. Che sputtamamento ha avuto eleonora..e so pure dove lavora...poretta. 
      ci volevo io a smascherarti davanti a tutti, dalle piattaforme al web. Finiti i bei tempi di tiscali.
      Ritirati. Fai la nonna. Porta il cane a cagare, il gatto a fare pipi..pulisciti la bocca...ma chiudi questo p.c una volta per tutte

      Elimina
    6. Silvana Fossati
      riposa riposa riposa

      Elimina
  5. Per tornare in tema...se non c'è desiderio non c'è consumo.
    Se non c'è accumulo di denaro non c'è la possibilità di consumare, indi di soddisfare il desiderio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il problema è questa sostituzione: al consumo di beni si è sostituito il consumo di desideri

      Elimina
    2. Ma i desideri non si soddisfano se non c'è consumo... Allora cosa è migliore: il desiderio o il consumo? Io sono per il primo e se si riesce superarlo la vita diventa diventa migliore. Ciao buon week end.

      Elimina
    3. non sono d'accordo sulla prima considerazione

      Elimina
  6. soddisfatto il desiderio di beni primari, mangiare bere eccetera, insorgono altri desideri, altri consumi.. talvolta eccessivi. eh ma il mondo economico va avanti così. indirizza l infelicità verso il consumo di beni materiali, eludendo il vero problema, ma sostenendo un certo tipo di economia. lo sappiamo bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. preferisco non eludere e non sostenere

      Elimina
    2. neutrale e respiriano

      Elimina
    3. prediligo il termine indifferente. ma sono nel contempo un decisionista

      Elimina
    4. Ciao valeriona...non imiti bene il micio ma rosiga nel frattempo..in pausa ...ora vado a farmi un bel bagnetto ora. ^_^ e non spiare le mie foto eh....curiosonaaaa

      Elimina
  7. Ho capito! Devo cercare di essere più presente nel tuo blog altrimenti non c’è più gioco. Scusami caro amico ma stando al mare, i blogs passano in seconda linea... però ti penso sempre ihihihihih ;-)

    RispondiElimina
  8. Ecco era proprio quello che voleva dire. Gioca da sola. Come sempre farfy. non ci sei mancaya. Dany ha compreso benissimo.
    Fotina grasssieee. Ihihi

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina