lunedì 15 maggio 2017

un altro mondo

dietro di noi un bambino lancia nel sole un riso acuto

che animale è questo?

20 commenti:

  1. La scimmia femmina in evoluzione. Gli somigli un po'....

    RispondiElimina
  2. era il titolo di un bel film. dove c'erano foto di pomodori grandi come case. la storia di una illusione. i bambini sono il ponte per il futuro..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, mi piace l'interpretazione dell'ultima frase. una delle letture possibili

      Elimina
  3. Vero i bimbi sono davvero un altro mondo... peccato che crescendo, alcuni genitori li cambino...
    Buongiorno per tutto il giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono solo i genitori responsabili. buon giorno

      Elimina
    2. antonypoe 15/5/17 11:14
      Fino ad una certa età lo sono... poi subentra l'asilo, la scuola ma la prima educazione avviene in famiglia o no?

      Elimina
    3. Ops dimenticavo ... lo dice Piaget non io... io ripeto solo ciò che studiai ai miei tempi universitari
      Ciao ciao

      Elimina
    4. quel che scrivi e dice Piaget è ovvio e mi riferivo a "crescendo". buon giorno

      Elimina
    5. I primi tre anni di vita di un bambino, per non parlare della vita pre-natale, sono importantissimi per la formazione della personalità...tutto ciò che tocchiamo lo cambiamo, in qualche modo. Tremenda la responsabilità di essere genitori.

      Elimina
    6. possibile, ma resto molto perplesso e non so come facciate a dirlo. per i miei ricordi e esperienza i primi 3 anni non hanno avuto alcun rilievo

      Elimina
    7. antonypoe 16/5/17 10:13 ovviamente è difficile ricordare i primi anni di vita, non c'è la consapevolezza dell'imparare ma in effetti s'impara, come dice giustamente Ele, proprio con il tatto. Buongiorno a voi

      Elimina
    8. nellabrezza 16/5/17 10:02 Tremenda davvero! Anche se bella ed importante...

      Elimina
    9. che s'impari anche a quell'età è comprensibile. che si acquisiscano esperienze fondamentali mi permetto di dubitarlo

      Elimina
    10. fondamentali !!! ne sono sicura, anche se non l'ho detto io.

      Elimina
  4. Ha visto una nuvola e...ha immaginato un animale.
    Concordo con te Antony, i genitori, non sempre sono responsabili, forse sono la piu' piccola percentuale, e' la società, compagnie, Web, alcuni servizi sociali e solitudine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppe canne. Ma anche il cortisone a dosaggi alti non scherza. 😎

      Elimina
    2. fio@ i genitori danno un ottimo contributo. poi ci pensano anche altre strutture e infine, soprattutto, i diretti interessati

      Elimina
  5. Soprattutto i diretti interessati. Che schifo

    RispondiElimina