mercoledì 5 settembre 2018

contare

mi piace ancora fare, ogni tanto, i conti a mano.
che poi, in verità, li si fa col cervello e l'applicazione di un metodo di conoscenza e interpretazione

14 commenti:

  1. chissà perchè allora si dice "a mano" ? solo perchè li si scrive con la mano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be', si dà semplicemente prevalenza al gesto per distinguere la modalità

      Elimina
  2. dovresti dire "a mente" !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti poi solitamente li scrive realmente sulla carta

      Elimina
  3. ...però quando il risultato si dice direttamente senza scrivere l'operazione "a mano", allora si dice "a mente". Mia suocera a novanta anni, faceva "a mente" la divisione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come dice antonypoe: una buona operazione mantiene la mente giovane e dinamica :)
      buon giorno

      Elimina
  4. Io ho bisogno di una calcolatrice, l'aritmetica non è stata mai il mio forte. Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non sbaglio praticamente mai. però dipende dai calcoli che sono richiesti e quindi nel mio lavoro utilizzo quasi sempre la calcolatrice. abbraccio e buon giorno

      Elimina
  5. Chissà se ai bambini insegnano sempre le tabelline.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. presumo di sì: sarebbe assurdo non farlo.
      buon giorno

      Elimina
  6. I fake news noo? cosa non se fa per campa'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti domando ancora: stai bene?
      buon giorno

      Elimina
  7. Cit F.O ��

    RispondiElimina